ricette-romane

Cozze gratinate alla romana, impossibile dirgli di no

Cozze gratinate alla romana, impossibile dirgli di no. Un ricetta tipica della tradizione siciliana espansa in tutta Italia.

Le cozze al gratin alla romana sono strepitose e non per dire. Questa ricetta che nasce dalla tradizione culinaria della Sicilia, è una ricetta che è stata “adottata” da tante altre regioni soprattutto le regioni di mare che con i frutti di mare e la cucina a base di pesce, la fa da padrona.

Non è possibile dire “No grazie, noni piace”, perchè questo piatto non ha margine di scelta. Le cozze gratinate alla romana non possono non piacere, possono soltanto essere gustate una dietro l’alta come spesso accade. Pane grattugiato, prezzemolo e pecorino, questi sono gli ingredienti per le cozze gratinate alla romana, ma andiamo a vedere le quantità e il procedimento.

Cozze gratinate alla romana

Ecco un piatto fresco perfetto nelle sere estive, periodo dove le cosse si trovano e sono succose e belle grandi.

Ingredienti

  • 1 chilo di cozze
  • aglio
  • pane grattugiato
  • prezzemolo
  • pecorino romano
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

Cozze gratinate alla romana, impossibile dirgli di no. Procedimento

 

Per prima cosa dobbiamo prendere una padella antiaderente e mettere dentro l’olio con l’aglio e farlo un po’ rosolare. Aggiungiamo il prezzemolo e facciamo riscaldare per poi gettare le cozze dentro e coprire con un coperchio. Alziamo leggermente il fuoco e facciamo schiudere le cozze. Ogni tanto mescoliamo e quando saranno del tutto aperte e filtreremo l’acqua con un colino a maglie fitte e la metteremo da parte. Eliminiamo il guscio rendendo il frutto delle cozze e per la faccia delle cozze gratinate tritiamo il prezzemolo l’aglio speriamo i pomodori eliminando i semi e mettiamo tutto in una ciotola aggiungendo sale pepe e un filo d’olio pane grattugiato, pecorino.

Come preparare le cozze gratinate alla romana

 

pecorino romano

Un paio di cucchiai di acqua delle cozze e un filo di olio extravergine di oliva e pian piano aggiungiamo l’altra acqua delle cozze. Il composto sarà soffice e morbido e farci rima in questo modo ogni cozza in modo da coprire tutto il mollusco. Disponiamo le cozze su una teglia che avremmo foderato di carta forno inforniamo per 15 minuti a 180° fino a quando la superficie e le cozze non sarà completamente gratinato. Serviamole subito perché sono buonissime calde.

 

Cena pronta e gustosa con meno di 5 euro, il desiderio di tutti in cucina. Foto di Ricetta Sprint

 

Fonte: Ricetta Sprint

Per tutte le info: info@roma-news.it

Like (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.