roma-weekend-de-5-e 6-marzo-2022

Roma, cosa fare nel weekend di sabato 5 e domenica 6 marzo: tutti gli eventi

Cosa fare a Roma nel weekend di sabato 5 e domenica 6 marzo. La primavera si avvicina, ma le temperature ancora non sono miti in questo primo weekend di marzo, che saluta la fine del Carnevale e dei tanti eventi ad esso collegato. Non mancano le attività, nuovi spettacoli a teatro, concerti di musica dal vivo, eventi per amanti degli animali e passeggiate all’aperto alla scoperta di lati nascosti della città.

Cosa fare a Roma nel weekend di sabato 5 e domenica 6 marzo

La magia di Brachetti al Sistina

Il più grande trasformista al mondo, Arturo Brachetti, in uno spettacolo di magia, illusioni, sogni e pura energia, dal nomo “Solo”, fino a domenica 6 marzo; dopo 450 mila spettatori in quattro stagioni in quasi 400 repliche, innumerevoli sold out e standing ovation, Brachetti fa tappa per pochi giorni a Roma prima del suo tour internazionale. In Solo, l’artista torinese si immerge in 60 nuovi personaggi, molti ideati appositamente per questo show, che appariranno davanti agli spettatori in un ritmo incalzante e coinvolgente. Ma in Solo Brachetti propone anche un viaggio nella sua storia artistica, attraverso le altre affascinanti discipline in cui eccelle: grandi classici come le ombre cinesi, il mimo e la chapeaugraphie e sorprendenti novità come la poetica sand painting e il magnetico raggio laser. 

Quattrozampeinfiera solidale alla Fiera di Roma

Contro gli sprechi al via la raccolta solidale di accessori pet, Quattrozampeinfiera, il più grande appuntamento dedicato agli amanti di cani e gatti torna nella Capitale, sabato 5 e domenica 6 marzo alla Fiera di Roma, per due giorni di intense emozioni e tante novità. “Dona ricchezza ricicla accessori pet a nuova bellezza” è lo slogan della nuova campagna di sensibilizzazione, dedicata all’importanza del riciclo e riuso, lanciata dal veterinario Federico Coccia, con lo scopo di educare al rispetto dell’ambiente, incentivando la riduzione degli sprechi. Ecco, quindi, l’invito a restituire nuova vita ad oggetti ed accessori. Come trasformare ad esempio vecchi maglioni, ceste o coperte dimenticate, in comode cucce? Soluzioni facili, pratiche e veloci insieme a tante news su salute e benessere. All’insegna del concetto “- rifiuti + riciclo” i visitatori potranno anche accedere allo spazio culturale donando ciotole, cucce, farmaci non scaduti e cibo, che sarà preso in consegna dai volontari dell’associazione Pet Carpet, Ente educativo e culturale per la salvaguardia dell’ambiente e degli animali.

Stefano Accorsi all’Ambra Jovinelli

Azul – Gioia, furia, fede y eterno amor, è lo spettacolo di scena all’Ambra Jovinelli, con Stefano Accorsi, Luciano Scarpa, Sasà Piedepalumbo, Luigi Sigillo, ambientato in una città dove il gioco del pallone è febbre, amore e passione, quattro amici fanno i conti con le loro rispettive vite, facendo affiorare ricordi, provano a ricostruire una serenità andata a pezzi. Nella loro semplicità, hanno qualcosa di molto singolare e unico che li accomuna; la passione folle per la squadra del cuore e infanzie originali, quasi fiabesche. Una storia di gente semplice, unita da un’amicizia inossidabile che li aiuta ad affrontare la vita stringendosi in un abbraccio delirante e commovente. 

Nomadi all’Auditorium

Sabato 5 marzo, i Nomadi fanno tappa all’Auditorium Parco della Musica con il nuovo tour “Ma che film la vita, a 30 anni dall’uscita dell’omonimo album. Uno spettacolo dal nome fortemente significativo per ciò che abbiamo vissuto in questi ultimi due anni, quando la realtà ha superato ogni finzione cinematografica: la vita è proprio un film, una perenne sorpresa che ci rimette in gioco ogni istante. I Nomadi ripartono ricordando un periodo spartiacque nella loro “storia infinita” e unica, riprendono simbolicamente queste radici che danno la forza per andare avanti con nuova linfa e vigore, perché la musica non si ferma. 

Musei Civici gratis

Nella prima domenica di marzo, come ormai consuetudine, si rinnova l’offerta di ingresso gratuito nei musei civici di Roma e nelle aree archeologiche del Circo Massimo e del Mausoleo di Augusto. Anche se l’ingresso è gratuito, è comunque necessaria la prenotazione obbligatoria; si potranno visitare le collezioni permanenti, le mostre in corso e i progetti espositivi multimediali, partendo dai Musei Capitolini.

Yuman all’Auditorium

Dopo la partecipazione tra i big di Sanremo con il brano Ora e quiYuman è pronto a sorprendere e a emozionare con un live full band di cinque musicisti per uno show dalle tinte black, in bilico tra urban soul e funky contemporaneo. Il nuovo lavoro discografico dell’artista conferma le impressioni delle release precedenti, dimostrando grande capacità nel saper maneggiare il nu soul, alla pari della nuova wave internazionale: dagli echi di gospel moderno di Wild Eyes al funky soul contemporaneo di Stay Out. Inoltre, con i tre brani in italiano vince la sfida che in pochi hanno avuto il coraggio di affrontare nel bel paese, trasportando la nostra lingua nel mondo della black music e sublimando il tutto con la sua voce unica, intensa ed emozionante. 

Passeggiata criminale a Roma

Una passeggiata nel lato oscuro della città seguendo il filo rosso di crimini, personaggi controversi e misteri irrisolti che ne hanno segnato la storia. Un viaggio nel tempo, dall’antichità ai giorni nostri: dalla mitica fondazione legata al fratricidio di Romolo, alla cospirazione contro Cesare, passando per la violenza delle Roma seicentesca, gli avvelenamenti seriali e le drammatiche vicende di Caravaggio fino agli anni di piombo, il rapimento Moro, De Pedis e la banda della Magliana, il mistero irrisolto della sparizione di Emanuela Orlandi. 

Fonte: Leggo 

Per tutte le info: info@roma-news.it

 

Like (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *