Troppo alcol per le feste | Non bere assolutamente questo drink (ma puoi recuperare così)

Natale è un momento magico ma è anche un’occasione in cui si mangia e si beve più del dovuto con i relativi effetti non proprio felici.

Per questo motivo non è strano o insolito che ci si ritrovi con problemi di digestione, bruciore di stomaco e chiaramente anche i sintomi della sbornia. Il momento di gioia e condivisione, il tempo speso a tavola e anche la mancanza di freni sono la combinazione vincente per determinare circostanze che al mattino dopo si rivelano non proprio gioiose.

non bere drink
I drink da evitare assolutamente – roma-news.it

Per evitare di rovinarsi le feste e quindi anche di svegliarsi in modo non consono, andrebbe fatta attenzione al dosaggio di alcol ma anche agli alimenti e andrebbe evitato un prodotto in particolare che si rivela il peggiore di tutti per queste occasioni.

Cosa non bere assolutamente a Natale e come rimediare

Il consumo eccesivo di alcol causa i classici effetti della sbornia, tuttavia se questi vengono uniti anche alle problematiche di stomaco e intestino che devono sostenere un consumo eccessivo di cibo, si può figurare una situazione che rischia di diventare disastrosa. Si inizia con la sensazione di poca lucidità, bocca lanosa e stanchezza importante. Cose non ottimali anche quando si hanno ospiti o si va a casa di qualcuno per celebrare le feste. Senza considerare poi tutti i disturbi relativi all’umore con ansia e irritabilità, vertigini, malumore.

Troppo alcol per le feste
Sbornia nelle feste, cosa fare – roma-news.it

Gli scienziati hanno determinato che non è solo l’alcol e quindi la gradazione di un prodotto a causare gli effetti ma è anche colpa dei composti chimici che derivano dalla fermentazione e che sono più elevati nelle bevande scure come il vino rosso o il rum. Ovviamente i sintomi variano da persona a persona, dipende anche dalla funzionalità degli enzimi che hanno il compito di scomporre l’alcol. Coloro che soffrono di postumi dovrebbero proprio evitare di bere e soprattutto non farlo a stomaco vuoto. Un piccolo trucco per ridurre i disturbi è quello di bere e al tempo stesso bere acqua, quindi considerare sempre di diluire il tutto.

Questo sistema consiste nell’alternare un po’ di vino con un bel bicchiere d’acqua, gli effetti da assorbimento saranno minimi. In caso di deficit il giorno dopo meglio un bel brodo vegetale, tanta acqua e un bel frullato di frutta fresca. Bere eccessivamente può essere dannoso e non ha senso approcciare alle feste in questo modo: chiaramente un conto è un calice di vino o di prosecco per brindare, diversa la situazione di ripetuti bicchieri che possono essere molto dannosi.

Impostazioni privacy