meteo-a-roma-allerta-arancione

Meteo a Roma, attesi piogge e nubifragi nelle prossime ore: allerta arancione

Le temperature oscilleranno intorno ai 14/16°C per tutta la giornata di mercoledì

Arriva il maltempo a Roma. A dirlo sono gli esperti di 3bMeteo che prevedono già le prime piogge in arrivo già nella serata di lunedì. Martedì le condizioni perturbate apriranno la giornata sin dalle prime ore della notte, con piogge e temporali anche intensi e a carattere di nubifragio che si attenueranno gradualmente tra il pomeriggio e la sera.

Le temperature oscilleranno intorno ai 14/16°C per tutta la giornata. Mercoledì e giovedì saranno due giornate in prevalenza soleggiate, con temperature diurne in aumento, fino a 18°C. La stabilità si protrarrà anche nella giornata di venerdì, mentre sabato potrebbe concretizzarsi un nuovo peggioramento. Per Roma è prevista una allerta meteo arancione.

“Una perturbazione atlantica sta per raggiungere l’talia e il Lazio, dando luogo ad un peggioramento del tempo che si concretizzerà dalla serata di oggi. – spiega Lorenzo Badellino di3bmeteo.com – Piogge e rovesci si intensificheranno nella notte e la giornata di martedì sarà molto perturbata, tanto che sono attesi fenomeni a carattere di temporale, in particolare sulle zone costiere e su quelle interne, con possibili nubifragi e conseguenti allagamenti. Sulle vette appenniniche tornerà la neve, in abbassamento fin verso quota 1300m in serata. Sempre in serata invece la perturbazione comincerà ad allontanarsi verso levante e il maltempo tenderà ad attenuarsi, con subentro di schiarite sul Viterbese. Attenzione ai venti, previsti molto forti di Maestrale lungo le coste per tutta la giornata. Mercoledì il rinforzo dell’alta pressione favorirà un miglioramento con ritorno del Sole, dopo le ultime piogge della notte. Giovedì sarà il bel tempo a prevalere, salvo qualche disturbo sulle zone più interne, in attesa di un nuovo possibile peggioramento venerdì”.

allerta meteo

allerta meteo

Fonte: Roma Today

Tra le motivazioni anche l’assenza di una rampa per l’accesso delle carrozzine a scuola

POLITICA (Roma). Il liceo Visconti di Roma è stato occupato nella notte dagli studenti. Tra le motivazioni della protesta questioni prettamente personali e altre politiche. Il principale punto di scontro è avvenuto tra gli studenti e la Città Metropolitana per l’assenza di una rampa per l’accesso delle carrozzine, questione che aveva portato gli studenti a protestare con un picchetto già due settimane fa. Le altri motivazioni, a detta degli occupanti, riguardano invece motivazioni politiche come la contrarietà al decreto rave e la posizione dell’attuale Governo sul diritto all’aborto. (Nicolo’ Morocutti/alanews)

Fonte: Vivere Roma

Prostitute uccise a Roma, trovata l’auto di Giandavide De Pau: ora si cerca l’arma del delitto

Prostitute uccise a Roma, ritrovata l'auto del killer

Roma. Ci sono aggiornamenti sulla vicenda terribile che ha colpito il quartiere Prati negli ultimi giorni: in queste ultime ore il target degli investigatori era l’auto con la quale Giandavide De Pau, l’uomo di 51 anni sospettato di essere il killer, si sarebbe diretto verso il luogo degli efferati omicidi. La notizia arriva nell’ultima ora: la vettura è stata trovata. Stando alle ricostruzioni degli inquirenti chini sul caso da giorni ormai, l’uomo nella mattinata di giovedì scorso, sarebbe arrivato con la Toyota IQ in via Riboty e poi dopo il duplice omicidio delle donne cinesi si sarebbe spostato, sempre con la medesima auto, in via Durazzo dove ha finito per uccidere anche Martha Castano, prostituta di 65 anni, a coltellate, durante la prestazione sessuale.

Solbakken alla Roma: l’arrivo in città e la firma fino al 2027

Solbakken
Getty Images

Il calciatore che nella stagione 2021/22 ha affrontato la sua prossima squadra per ben tre volte in Conference League – segnandole un goal all’andata e due al ritorno – chiude ufficialmente la sua esperienza in patria.

Il suo triennio al Bodø/Glimt si conclude con un bottino di 91 partite, 20 goal e 24 assist oltre a due campionati di Norvegia infilati in bacheca.

Fonte: Goal.com

Gf Vip 7: Oriana, Antonino e Giaele stufano, mentre Ciupilan emoziona

Tra nuovi e vecchi positivi al Covid, teatrini amorosi e gelosie, ecco la nostra classifica dei Top e dei Flop della 18esima puntata del reality di Canale 5.

Gf Vip 7
Fonte: Instagram @grandefratellotv

La 18esima puntata del Grande Fratello Vip 7 è finita. Mentre alcuni concorrenti sono positivi al Covid e sono in isolamento, Luca Onestini, Attilio Romita, Charlie Gnocchi, Alberto De Pisis, e altre due vippone sono finalmente negative e pronte a rientrare in gioco, Wilma Goich e Patrizia Rossetti, nella Casa continuano le liti, gli scontri e i triangoli amorosi.

Dobbiamo però ammettere che in quest’unico appuntamento settimanale con lo show, ci sono state anche tante emozioni: dal video messaggio del padre di George Ciupilan, con cui il gieffino non si parla e non si vede da anni, all’ingresso di Taylor Mega per incoraggiare l’amica Giaele De Donà. Insomma, ce n’è veramente per tutti i gusti. Infine, i nuovi nominati sono Charlie, Nikita, Giale e Luca Salatino, mentre il preferito dal pubblico al televoto è Edoardo Tavassi. Ma vediamo insieme chi è entrato nella nostra classifica dei Top e dei Flop.

Top

È sicuramente un Top la storia di George Ciupilan: nonostante il ricordo di un’infanzia difficile a causa di suo padre, non appena l’ha visto in un video si è detto pronto a tendergli una mano in segno di pace, mettendo da parte tutto il dolore e il rancore. Top, ma per un soffio, anche la lettera della mamma di Antonella Fiordelisi, che ha scritto alla figlia per sostenerla, ed entra nel lato buono della classifica per le belle e misurate parole che ha speso. E questi due sono gli unici Top della serata, a nostro avviso.

Flop

Sono decisamente un Flop Antonino Spinalbese, Oriana Marzoli e Giaele De Donà: un triangolo amoroso che continua imperterrito ad andare in scena da settimane, e diciamo che, tra gelosie e ripicche ha stufato. Anche l’hair stylist merita un Flop tutto per se: questo cambio repentino di nuove fiamme, per poi fare sempre marcia indietro, annoia.

Flop anche per l’ingresso di Taylor Mega nella Casa: l’infuencer è arrivata a Cinecittà per sostenere la sua amica Giaele, ma alla fine ciò che è stato evidenziato da quest’incontro è stato solo un racconto pruriginoso della loro amicizia. Infine, è Flop anche lo scontro in diretta tra Oriana e Tavassi: i due continuano a darsi del falso/falsa a vicenda, a suon di imitazioni scimmiottate e di “vince chi alza più la voce”.

Fonte: Libero

Se vuoi collaborare al progetto Roma News, scrivici su:info@roma-news.it

Like (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *