torna-l-airc-per-la-festa-della-mamma

Torna l’azalea dell’Airc per la Festa della Mamma 2022: ecco il prezzo e le piazze italiane in cui trovarla

Domenica 8 maggio, in occasione della Festa della Mamma 2022, torna l’azalea della Fondazione Airc, l’elenco di dove trovarla ed il prezzo

Domenica 8 maggio, in occasione della Festa della Mamma 2022 , torna l’iniziativa dell’azalea della Fondazione Airc, ecco l’elenco di dove trovarla ed il costo ed il prezzo. L’iniziativa torna al fine di sostenere la ricerca sui tumori che colpiscono le donne. L’Azalea della Ricerca, afferma l’Airc in una nota, è sinonimo di Festa della Mamma: il fiore è infatti diventato il simbolo di questa speciale ricorrenza.

Azalea Airc per la Festa della Mamma 2022: piazze, costo, prezzo, dove trovarla

Domenica 8 maggio, in occasione della Festa della Mammal’Azalea della Ricerca di Fondazione AIRC torna a colorare tantissime piazze in tutta Italia per sostenere i ricercatori impegnati a trovare diagnosi sempre più precoci e terapie più efficaci per i tumori che colpiscono le donne. In 38 anni di vita l’Azalea della Ricerca è diventata il simbolo di questa ricorrenza, un fiore speciale da regalare alla mamma e a tutte le donne, una preziosa alleata per la salute al femminile che ha permesso nel tempo di raccogliere oltre 280 milioni di euro, risorse che hanno consentito ai migliori scienziati oncologici di lavorare senza interruzioni, nel tentativo di diagnosticare più precocemente tutte le forme di cancro e di curare con maggiore efficacia tutte le pazienti.

Ventimila volontari AIRC tornano nelle piazze domenica 8 maggio per distribuire l’Azalea della Ricerca a fronte di una donazione di 15 euro. Insieme verrà consegnata la speciale Guida con informazioni su prevenzione, cura dei tumori e tre salutari ricette firmate dall’ambasciatrice AIRC Antonella Clerici protagonista anche della copertina, dalla foodblogger Monica Papagna e dallo chef Stefano Sforza. Per chi desidera fare una sorpresa alla mamma, anche se a distanza, è possibile ordinare l’Azalea su Amazon.it. Tutti gli aggiornamenti sulla distribuzione sono disponibili in tempo reale su airc.it

Azalea Airc per la Festa della Mamma 2021: elenco piazze e punti di raccolta

L’elenco delle piazze dove sarà in vendita l’azalea Airc per la Festa della Mamma 2022 è disponibile sul portale lafestadellamamma.it. L’Azalea sarà affiancata da una speciale Guida con informazioni su prevenzione, cura dei tumori e alcune facili ricette da dedicare alla mamma. Inoltre, è possibile ricevere l’azalea direttamente a casa o fare una sorpresa alle persone che amiamo ordinandola su Amazon.it

Azalea Airc, prezzo e costo

“Sbocciata” per la prima volta nel 1984, questa colorata pianta si è dimostrata una preziosa alleata per la salute al femminile e per il lavoro dei ricercatori sostenuti da Airc. Un regalo speciale per le mamme, un gesto concreto che in 37 anni ha consentito di raccogliere oltre 275 milioni di euro per sostenere il lavoro dei migliori scienziati impegnati a sviluppare metodi per diagnosi sempre più precoci e terapie personalizzate, più efficaci e meglio tollerate per i tumori che colpiscono le donne”.

Domenica 9 maggio, compatibilmente con le indicazioni delle autorità sanitarie e di governo, i volontari Airc torneranno dunque nelle piazze per distribuire l’Azalea della Ricerca a fronte di una donazione di 15 euro.

Azalea: cos’è, fioritura e significato

L’azalea non costituisce un genere a sé ma rientra nel genere dei rhododendron. Tale genere si divide in due gruppi: i rododendri, grandi arbusti sempreverdi o decidui, e le azalee, arbusti nani sempreverdi, a foglie verdi, oppure piccoli e decidui. Fino a pochi anni fa si credeva erroneamente che fossero due specie distinte, ma in realtà sia azalee che rododendri fanno parte di un unico genere, quello dei Rhododendron appunto, che a sua volta fa parte della famiglia delle ericacee. Hanno taglia media, raggiungono i 40-90 cm di altezza.

L’azalea è un fiore tutto femminile. Per questo motivo nel linguaggio dei fiori l’azalea richiama la figura della donna e, più precisamente, la donna più importante per ciascuno di noi: la propria mamma. In questo senso l’azalea rappresenta anche l’amore più puro che c’è, cioè l’amore materno.

Fonte: L’Occhio

Festa della Mamma a Tivoli

Due ville magnifiche per un grande amore: la mamma!

Domenica 8 maggio è la Festa della Mamma
Stai già pensando a come festeggiarla?
Noi sì e ti suggeriamo una “gita fuori porta”
Un’intera giornata a Tivoli, che dici? Magari con un bel pranzo al ristorante!
Ma puoi anche scegliere solo la visita del mattino o quella del pomeriggio..
E per tutti quelli che vengono “abbinati” madre-figlio/a, non possiamo che regalare un prezzo speciale!
E ricorda, non puoi fare regalo migliore alla tua mamma: regalale il tuo tempo. Regalale una giornata insieme a te!Ore 10.00: Villa Adriana, un “piccolo mondo” a misura di imperatore:  
https://bit.ly/3DAJLBT (mamma + figlio/a € 40,00!)Ore 16.00: Villa d’Este e l’incanto del Giardino italiano https://bit.ly/3J3KOv6 (mamma + figlio/a € 45,00Ma non finisce qui!

Per chi vuole, è possibile prenotare anche il ristorante: ce ne andiamo a Il Ciocco, scavato nella roccia!

Le info puoi chiederle al 3401964054 o associazioneculturalecalipso@yahoo.com

NOI TI ASPETTIAMO

Dove e quando

  •  Visite guidate
  •  Il 08/05/2022
  •  A PAGAMENTO  PER FAMIGLIE  DI GIORNO
  •  Villa Adriana
  •  Largo Marguerite Yourcenar, 1 00010 – Tivoli (RM)
  •  Fuori Roma

Fonte: Oggi Roma

Giffoni: da venerdì a domenica ticket omaggio per festeggiare l’8 maggio

“Mamma: Giffoni ti porta al cinema”

“Mamma, Giffoni ti porta al cinema”. Nel weekend che culminerà con la Festa della Mamma, Giffoni offre un regalo a tutte le famiglie: da venerdì 6 a domenica 8 maggio, fino ad esaurimento posti, sarà riservato un biglietto gratuito nelle sale del Giffoni Multicinema per ogni mamma che verrà al cinema in compagnia dei propri figli. Per ottenere il ticket omaggio basterà presentarsi alla biglietteria prima di accedere in sala.

L’offerta sarà valida per i due film in programmazione nel prossimo weekend: DOCTOR STRANGE NEL MULTIVERSO DELLA FOLLIA e THE LOST CITY.

“Attraverso questa iniziativa, Giffoni vuole, ancora una volta, dimostrare il suo legame con tutte le famiglie del territorio, con un occhio di riguardo alle mamme, protagoniste principali della nostra realtà e da sempre modello di coraggio, dedizione e sacrificio – spiega Jacopo Gubitosi, Direttore Generale di Giffoni – per questo weekend, il nostro Multicinema ospiterà tutte le famiglie per una serata speciale, lasciandosi travolgere dalle emozioni del grande cinema con due film molto attesi in particolar modo dai ragazzi”.

DOCTOR STRANGE NEL MULTIVERSO DELLA FOLLIA è il nuovo capitolo della saga Marvel. Il film diretto da Sam Raimi, vede il ritorno di Benedict Cumberbatch nei panni di Stephen Strange, il personaggio creato da Stan Lee e dal disegnatore Steve Ditko, comparso nell’Universo Marvel nel 1963. Il film vede Doctor Strange, il suo fidato amico Wong (Benedict Wong) e Wanda (Elizabeth Olsen), nota come Scarlet Witch, affrontare l’immensità del Multiverso, un concetto – a detta dello stesso Strange – di cui sanno ben poco. Grazie all’aiuto di alleati mistici, tra cui quelli già nominati e altri di nuova conoscenza, Dottor Strange questa volta affronterà le realtà alternative del Multiverso, che si riveleranno sia sconvolgenti che pericolose. Lo scopo di questa ardua missione è sconfiggere un misterioso nemico. Doppia proiezione prevista: la prima alle 19 con replica alle 21.15.

Si continua con LA SCUOLE DEGLI ANIMALI MAGICI diretto da Gregor Schnitzler e dedicato ai più piccoli.  Al centro della storia una scuola fuori dal normale, la Winterstein School, dove a ogni bambino viene assegnato un animale da compagnia magico. Quando Ida (Emilia Maier) giunge nell’istituto si ritrova a fare subito i conti con la perfida Helene (Emilia Pieske), che cercherà in ogni modo di metterla in disagio. Il primo giorno di scuola la protagonista si ritrova sola e con poche possibilità di fare amicizia, a causa della sua odiosa compagna di classe. L’unica persona che riesce a conoscere è Benni (Leonard Conrads).
Quando arriva nella scuola Mortimer Morrison (Milan Peschel) con a seguito i tanti animali magici trovati nei suoi viaggi, Ida riceve Rabbat, una volpe parlante, e Benni la saggia Henrietta, una tartaruga. Grazie al suo animale, la ragazza supererà l’imbarazzo di essere la nuova arrivata e diventerà la più popolare della scuola e della città. Spettacolo unico alle 17.30.

Chiude la programmazione THE LOST CITY, il film diretto da Aaron e Adam Nee, racconta la storia di un’autrice di romanzi rosa di successo, Loretta Sage (Sandra Bullock), donna molto schiva e abituata a vivere in solitudine. I racconti della Sage sono sempre ambientati in luoghi esotici e hanno come protagonista maschile Dash, classico eroe belloccio che ha il volto nella vita reale del modello Alan (Channing Tatum), il quale appare sulle copertine dei suoi libri. Un giorno la donna è costretta a un tour promozionale con il modello, ma non è al sicuro, perché viene rapita da Fairfax (Daniel Radcliffe), un miliardario che crede che la scrittrice conosca il modo per giungere nella città perduta, che lei stessa descrive in un suo romanzo, e permettergli quindi di trovare il tesoro nascosto nella giungla. Alan, deciso a dimostrare che non presta solo il volto a un eroe, ma lo è anche nella realtà, cerca di salvare Loretta e mettersi sulle tracce del tesoro prima che Fairfax lo trovi. È così che i due finiranno per vivere realmente un’avventura bizzarra proprio come quelle narrate dalla scrittrice nei suoi romanzi. Doppia proiezione prevista: la prima alle 19 con replica alle 21.15.

Fonte: Askanews

Festa della Mamma 2022: cosa fare e come festeggiare. Idee per trascorrere la giornata perfetta

 Domenica 8 Maggio sarà la Festa della Mamma. Dopo le tantissime idee regalo proposte, abbiamo pensato anche di consigliare qualche posto carino in cui passare una bellissima giornata. Dovremo ricordarci tutti i giorni di quanto la mamma sia speciale e tra poco è il momento perfetto per dimostrarglielo. Ecco cosa potremo dedicarle.

Cosa fare per la festa della mamma 

Sicuramente questa è una delle feste più importanti al mondo in cui ricordare alle nostri madri quanto siamo orgogliosi e felici di averle accanto è il minimo. Un momento per addolcirci, fare del bene e aggiungere al nostro bagaglio di ricordi nuove ore di felicità. 

Abbiamo pensato che sarebbe carino provare a cucinare qualcosa per lei, magari il suo piatto preferito. Sicuramente potrebbe farle piacere sapere che avete a mente cosa le piace di più e anche solo aver provato a farglielo gustare. Quindi, consigliamo un bel pranzo o una bella cena tutti insieme. 

Se non è possibile cucinare in casa per via degli impegni, che ne dite di una bella sorpresa in un ristorante? O un picnic organizzato interamente da voi nel vostro parco preferito? Non dimenticate che è la sua giornata e pensare a cosa le piace più fare sarà essenziale. Un’altra idea molto carina invece, è una giornata al centro benessere. Non potrete sbagliare, essere coccolati è un piacere che amano tutti!

Altre fantastiche idee

Tuttavia, se le opzioni di prima non sono proprio fattibili, sarebbe bellissimo anche regalarle qualcosa fatto a mano. Un bell’album di foto, una lettera, un disegno, qualsiasi cosa fatta con tanto amore. Se vostra madre ama fare shopping potete pensare a una bella sessione di compere online o nel vostro quartiere!

Sicuramente, tempo permettendo, sarà apprezzata anche la scelta di passare questa bellissima giornata in natura, magari al mare. Nonostante tutto, la cosa che sicuramente vorrà di più è stare felice e serena con i propri figli e la famiglia. Le madri non hanno troppe pretese, basta saperle amare con cura. 

Fonte: Il Corriere della Città

Per tutte le info: info@roma-news.it

Like (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.