spaghetti-cacio-e-pepe-con-pistacchio

Spaghetti cremosi cacio e pepe con pistacchio: da provare, facilissimi e golosi

Gli spaghetti cremosi cacio e pepe con pistacchio sono un primo piatto da leccarsi i baffi, semplice e goloso. Ecco come realizzarlo.

Gli spaghetti cremosi cacio e pepe con pistacchio sono una variante della classica cacio e pepe, piatto tradizionale della cucina romana.

Un primo piatto in cui tradizione e innovazione si incontrano, dando vita ad un piatto creativo dove la tradizione viene esaltata dall’aggiunta del pistacchio, che rende il piatto interessante e gustosissimo.

La ricetta è davvero semplicissima da realizzare, e con pochi minuti potrete ottenere un piatto da leccarsi i baffi, perfetto da servire anche per occasioni importanti e che di certo stupirà tutti i vostri ospiti.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questo primo piatto.

Spaghetti cremosi cacio e pepe con pistacchio, ingredienti e procedimento

Gli spaghetti cremosi cacio e pepe con pistacchio andrebbero gustati appena fatti ,ancora ben caldi, quindi si sconsiglia la conservazione.

INGREDIENTI (dosi per 2 persone)

  • 200 g di spaghetti
  • 80 g di Pecorino Romano
  • 50 g di pistacchi
  • Pepe nero q.b.

PROCEDIMENTO (circa 30 minuti)

Per realizzare questo piatto, per prima cosa iniziamo tritando grossolanamente i pistacchi con un coltello, quindi teniamoli da parte.

Prendiamo una pentola capiente colma di acqua salata e mettiamola sul fuoco, fino a che non avrà raggiunto l’ebollizione. Nel frattempo mettiamo il pepe in polvere in padella, quindi lasciamolo tostare aggiungendo poi un mestolo di acqua di cottura.

Quando l’acqua in pentola bolle, tuffiamo i nostri spaghetti e lasciamoli cuocere secondo i tempi di cottura, quindi quando saranno al dente scoliamoli direttamente nella padella con il pepe.

Aggiungiamo anche il Pecorino Romano grattugiato e quasi tutti i pistacchi tritati, quindi mantechiamo completando la cottura della pasta.

Una volta cotti, impiattiamo i nostri spaghetti cacio e pepe con pistacchio, completando il piatto con la granella di pistacchio rimasta, quindi portiamoli in tavola ancora ben caldi.

Fonte: Checucino.it

Per tutte le info: info@roma-news.it

Like (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.