trornano-le-uova-di-pasqua-dell-aIL

AIL torna in piazza con le Uova di Pasqua per la ricerca

Dall’ 1 al 3 aprile, in oltre 4mila piazze italiane sarà possibile acquistare le Uova di Pasqua dell’Associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma, per sostenere i pazienti con tumori del sangue

A Pasqua non possono mancare le uova di cioccolato. E perché non unire la golosità alla solidarietà? Dall’1 al 3 aprile i volontari dell’AIL – Associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma saranno in 4.300 piazze italiane con le Uova di Pasqua AIL: 12 euro per sostenere la ricerca sui tumore del sangue.

I progressi delle terapie

Ogni anno in Italia si registrano 33 mila diagnosi di tumore del sangue. Oltre all’impatto sulla sopravvivenza e sulla qualità di vita, queste neoplasie rendono i pazienti particolarmente fragili perché compromettono il sistema immunitario, esponendoli anche a maggiori rischi di infezione. Negli ultimi anni, diagnosi e trattamenti hanno fatto importanti passi avanti sia per pazienti adulti che pediatrici, grazie allo sviluppo di terapie innovative più efficaci e mirate, come le terapie mirate, l’mmunoterapia e le cellule Car-T. Ma il lavoro non è certo terminato: sono necessari ancora molti sforzi per rendere queste malattie sempre più guaribili.

L’impegno di AIL

AIL è al fianco dei pazienti e grazie anche all’iniziativa Uova di Pasqua è riuscita a mettere in campo progetti di ricerca e assistenza, contribuendo – anche in tempi di pandemia – a garantire la continuità assistenziale e terapeutica e a far conoscere i progressi della medicina. Tanti e diversi i progetti: dai finanziamenti apeer gli studi clinici all’organizzazione di servizi di cure domiciliari che evitino il ricovero quando non necessario; dalle case alloggio vicine ai centri di ematologia (per accogliere gratuitamente i pazienti non residenti e i loro familiari durante i periodi di cura) al contributo alle spese per il funzionamento dei centri, degli ambulatori, dei reparti, per l’acquisto di apparecchi, o destinate all’insierimento del personale sanitario. Fino al sostegno a scuole e sale gioco in ospedale dedicate a bambini e ragazzi.

Dove trovare le Uova AIL

L’iniziativa di Ail, posta sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica, è giunta alla sua 29° edizione. Le Uova della ricerca saranno disponibili sia al cioccolato al latte sia fondente in 4.300 piazze d’Italia. Per sapere quali è possibile consultare il sito www.ail.it, rivolgersi alla sezione Ail provinciale più vicina, scaricare l’app “Ail Eventi” o chiamare il numero 06 7038 6060.

Fonte: La Repubblica

‘Dolce Pasqua’: al via raccolta prodotti tipici per ucraini

“Dolce Pasqua”, evento nazionale dedicato ai dolci tipici pasquali, mette a disposizione una piattaforma logistica di stoccaggio con la quale le aziende di produzione del circuito potranno aiutare la popolazione ucraina e spedire prodotti che saranno poi consegnati alla Basilica di Santa Sofia a Roma durante la Domenica delle Palme 10 aprile.

L’iniziativa, a favore del popolo ucraino colpito dalla guerra, è realizzata in sinergia con il Lions Club Roma Nomentanum.

Le colombe donate dai vari maestri pasticceri “saranno- informa una nota- le colombe che “Dolce Pasqua” ha ribattezzato come Colombe Arcobaleno che rappresentano un simbolo di speranza di pace, unione ed armonie tra i popoli del mondo insieme agli altri prodotti tipici pasquali che daranno sollievo a numerosi bambini e famiglie che sono scappati dalla guerra e adesso si trovano in Italia”.

“Quest’anno- afferma l’ideatore di Dolce Pasqua Emanuele Giordano.- abbiamo deciso di non realizzare l’evento sulla promozione della colomba pasquale e dei dolci tipici legati a questo periodo, per concentraci su quello che sta accadendo in questi mesi nel panorama internazionale. Dolce Pasqua è un evento che è dedicato alla promozione dei prodotti italiani legati al tema pasquale, ma la sua natura è quella di vedere all’estero non solo come promozione del Made in Italy ma anche come strumento con un più alto valore sociale, di unione e di cooperazione. Proprio per questo il simbolo migliore di unione e di pace è la colomba pasquale italiana che, assieme agli altri prodotti tipici pasquali, si presta bene come messaggio di speranza per un cessate il fuoco in nome della pace e dell’umanità senza entrare in merito a temi geopolitici od economici”.

'Dolce Pasqua': al via raccolta prodotti tipici per ucraini

Fonte: Giornale Di Sicilia

Per tutte le info: info@roma-news.it

 

Like (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.