previsioni-meteo-per-il-fine-settimana

Meteo Roma: qualche possibile rovescio fino al weekend

Previsioni meteo Roma, sabato, 2 aprile: Cieli molto nuvolosi o coperti con piogge e rovesci anche temporaleschi. In serata attenuazione dei fenomeni, sono previsti 6mm di pioggia. Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 10°C, la minima di 7°C, lo zero termico si attesterà a 867m. I venti saranno al mattino tesi e proverranno da Sudovest, al pomeriggio forti e proverranno da Sudovest. Allerte meteo previste: vento.

domenica, 3 aprile: Giornata con tempo variabile, con maggiori schiarite durante il pomeriggio. In serata cieli nuvolosi o molto nuvolosi con deboli piogge, sono previsti 0.4mm di pioggia. Durante la giornata di dopodomani la temperatura massima registrata sarà di 14°C, la minima di 4°C, lo zero termico si attesterà a 1194m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Nordest, al pomeriggio moderati e proverranno da Ovest-Sudovest. Nessuna allerta meteo presente.

Fonte: 3B Meteo

Aprile inizia con freddo e neve: sarà un mese invernale?

Ecco le tendenze climatiche per il mese di aprile 2022: più caldo o più freddo della media del periodo, più piovoso o più secco? Ecco cosa dicono i modelli del centro meteo europeo sul mese in cui esplode la primavera, e in cui quest’anno cadrà anche il giorno di Pasqua.

C’è un antico detto a Napoli, che recita così: “quattro aprilante, giorni quaranta“. In sostanza ci dice che il tempo che farà il 4 aprile, sarà lo stesso nei successivi quaranta giorni. Se piove, ci dobbiamo aspettare un aprile piovoso, se è bello, avremo un mese soleggiato. A Firenze un detto simile dice: “se piove il tre aprilante, quaranta giorni di durante”, ed a Roma: “si piove er dì de li 4 aprilanti, piove p’artri quaranta dì filanti”. Ricorda molto la “previsione” del giorno della Candelora, quando fino a non molto tempo fa si credeva che in base al tempo che faceva il 2 febbraio, appunto il giorno della candelora, si poteva capire come sarebbero state le settimane a seguire.

I meteorologi ci ricordano che non si può stabilire il tempo delle prossime settimane sulla base del meteo osservato oggi. Ci possono aiutare i modelli meteo, con le tendenze basate sulle previsioni di lungo termine.

I meteorologi ci ricordano che non si può stabilire il tempo delle prossime settimane sulla base del meteo osservato oggi. Sono antichi proverbi che affondano le radici nella nostra cultura contadina, nell’importanza del meteo per l’agricoltura, e che avevano un fondamento di verità ma purtroppo non attendibili. Ancor meno in un periodo così variabile ed instabile come la primavera. Purtroppo, quindi, non sarà possibile stabilire il tempo di aprile vedendo che tempo fa il 4 aprile. Forse è anche una fortuna, viste le previsioni meteo per questi primi giorni di aprile.

Che tempo farà ad aprile?

Neanche le previsioni meteo dettagliate ci possono aiutare: come sappiamo sono affidabili soltanto se riferite ai prossimi 3 giorni, poi vanno incontro a un crescente errore. Ci possono aiutare però le previsioni modellistiche di lungo periodo. Non ci dicono esattamente il tempo che farà in una data località, ma indicano se nelle prossime settimane è previsto un clima più secco o più umido della media, e se le temperature saranno più alte o più basse della media. Questa tendenza ci dà quindi una pista su come potrebbe andare il mese che si apre adesso. Questi modelli sono sempre più precisi ed affidabili, come abbiamo recentemente spiegato in un articolo.

Ma allora, andiamo a vedere cosa dicono questi modelli di medio e lungo termine sul mese di aprile del 2022.

Pioggia ad aprile, le tendenze dei modelli meteo

Il centro meteo europeo ECMWF, nella sua previsione di medio termine su base mensile, indica che soltanto i primi giorni di aprile 2022 saranno più piovosi della media del periodo, su praticamente tutta l’Italia. Questo a causa della perturbazione che sta portando pioggia abbondante e anche nevicate, e di cui abbiamo parlato approfonditamente su Meteored Italia.

Temperature: prima metà di aprile più freddo, poi più caldo della media

Fino al 10 aprile le tendenze meteo indicano temperature più basse della media del periodo sull’Italia, ma dall’11 in poi e per tutta la seconda parte del mese avremo un clima più caldo, stando ai modelli meteo disponibili. Sembra quindi che la situazione invernale che stiamo vivendo in questi giorni e che vivremo a inizio aprile non si prolungherà per tutto il mese.

Fonte: Ilmeteo.net

Previsioni Pasqua e Pasquetta 2022, il meteo a Roma, nel Lazio e in Italia il 17 e 18 aprile

Dopo il lungo periodo di siccità, quello di Aprile sarà un mese instabile dal punto di vista delle temperature e delle precipitazioni.

Una Pasqua e una Pasquetta con il sole o con la  pioggia? Sono arrivate le proiezioni stagionali per il mese di Aprile che rispondono a questa domanda.

Dopo il lungo periodo di siccità che ha interessato l’Italia, quello di Aprile sarà invece un mese piuttosto instabile dal punto di vista delle temperature e delle precipitazioni. Questo è da imputare all’ultimo “Stratwarming” che insiste sopra al Polo Nord, ovvero un particolare riscaldamento della stratosfera improvviso che però ha delle importanti conseguenze sull’evoluzione meteorologica al suolo. In altre parole, è in grado di stravolgere il clima in breve tempo.

E così sarà già dai primi giorni di Aprile fino alla Domenica delle Palme, il 10 Aprile. Si aprirà, come si dice in gergo meteorologico la Porta dell’Atlantico, ovvero arriveranno precipitazioni che non troveranno ostacoli dall’Oceano fino all’Italia. Questo comporterà la possibilità di piogge in molte regioni, ma in particolare al Centro-Nord. Al Sud e sulle Isole Maggiori invece potrebbero arrivare le prime ondate di caldo dal Nord Africa per il ciclone sud-tropicale.

La distanza temporale è ancora elevata per poter dare certezze, ma quello che si prospetta è di fatto una Pasqua e una Pasquetta piuttosto piovose. Al momento la prima tendenza sembra rilevare precipitazioni che potrebbero compensare il lungo periodo di siccità che sta facendo soffrire il territorio italiano.

Fonte: Radio Roma

Per tutte le info: info@roma-news.it

Like (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.