alfredo-alla-scrofa

Alfredo alla Scrofa

Proprietaria del ristorante ‘Alfredo alla Scrofa’ in coma da un anno dopo intervento alla colecisti

La mamma di Veronica: “Spero che le canzoni di Vasco Rossi, le sue preferite, la aiutino a uscire dal coma. Ci sono poche speranze. Ma non si sa mai. Giovedì le ho fatto ascoltare Albachiara”.

Veronica è proprietaria al 50 per cento dello storico ristorante ‘Alfredo alla Scrofa’ in via della Scrofa. Da aprile dello scorso anno è in coma vegetativo dopo aver fatto un intervento per la colecisti. Qualcosa non è andato per il verso giusto e la donna, 40 anni, è entrata in coma. L’ipotesi dei pm, che hanno aperto un’indagine per lesioni colpose, è che ci sia stato un errore nell’intubazione di Veronica prima dell’operazione. Il medico legale nominato dagli inquirenti per l’autopsia avrebbe confermato questa tesi.

Stando a quanto ricostruito, la donna entra in ospedale il 26 aprile di un anno fa. Intorno alle 15.30 chiama la madre e le dice che va tutto bene- Alle 23.40 dello stesso giorno viene trasferita all’ospedale San Filippo Neri per una complicanza. Da quel giorno Veronica è in coma ed è ospitata nelle casa di cura Ancelle francescane del Buon Pastore.  “Ora, con la fine dello stato di emergenza, mi auguro che le misure vengano allentate e di tornare a stare accanto a Veronica. In questi mesi ho visto mia figlia attraverso le video chiamate, durante le quali le parlo e le faccio sentire Vasco. Ora voglio sapere che le è successo”, ha dichiarato la mamma della donna al Corriere della Sera. “Spero che le canzoni di Vasco Rossi, le sue preferite, la aiutino a uscire dal coma. Ci sono poche speranze. Ma non si sa mai. Giovedì le ho fatto ascoltare Albachiara”, ha raccontato ancora. Il ristorante di Veronica, intanto, continua a rimanere aperto. Si tratta di uno dei ristoranti più famosi di Roma, dove sono nate le fettuccine all’Alfredo, note in tutto il mondo (si tratta di fettuccine in bianco con una crema di burro e parmigiano, per la verità più apprezzate all’estero che in Italia).

Fonte: Fanpage

Per tutte le info: info@roma-news.it

 

 

 

 

Like (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.