manifestazioni-a-roma-nel-weekend-no-alla-guerra

Manifestazioni a Roma nel weekend: ”No alla guerra”

Manifestazioni a Roma nel weekend: ”No alla guerra”

Manifestazioni a Roma per la pace in Ucraina: sono attese più di 50 mila persone nelle piazze per dire “stop” alla guerra. Sabato e domenica sono attesi migliaia di cittadini in piazza. La prima manifestazione avrà inizio alle 13:30, in Piazza della Repubblica.

Manifestazioni a Roma, attese 50 mila persone in piazza contro la guerra

Cgil insieme alla Rete Italiana Pace e Disarmo ha organizzato la manifestazione in Piazza della Repubblica a Roma ed è prevista la partecipazione di 15 mila persone. Il corteo partirà da Piazza della Repubblica per raggiungere Piazza San Giovanni in cui si potrà assistere agli interventi delle associazioni promotrici. Concluderà la manifestazione Maurizio Landini, il segretario generale della Cgil. Scenderanno in piazza anche la Rete degli Studenti Medi e l’Unione degli Universitari. Sempre nel pomeriggio ci sarà una seconda manifestazione, proprio in piazza di Porta San Giovanni ed è prevista la partecipazione di 25mila persone. 

Le manifestazioni proseguiranno anche domenica. La prima dalle 14 in Piazza della Repubblica organizzata dall’Associazione Cristiana degli Ucraini in Italia per cui sono attese 2mila persone. La seconda, invece, avrà luogo alle 16:30 a Piazza Madonna di Loreto e si attendono 3mila persone.

Fonte: Roma Metropolitan Magazine

Fiaccolata per la pace a Roma, orario e percorso della manifestazione del 4 marzo 2022

Non si placa il conflitto in Ucraina e in tutto il mondo proseguono iniziative per lo stop alle armi, tra cui una nuova fiaccolata per la pace in programma a Roma. In realtà ieri, venerdì 4 marzo 2022, sono state due le iniziative che hanno aperto il lungo weekend di presidi e sit-in aventi tutte lo stesso obiettivo: il cessate il fuoco e il ritorno al dialogo. 

Manifestazioni per la pace a Roma

Alle 12.00, è iniziato il primo presidio. Si tratta della manifestazione a Piazza Vittorio, all’Esquilino, organizzata dalla Comunità di Sant’Egidio. Numerose persone hanno affollanto la piazza con slogan, cartelloni e messaggi per la pace. Il flashmob ha un chiaro intento: “sì alla pace, no alla guerra”, con la speranza che si fermi l’escalation di violenza e prevalga il buon senso. 

Ucraina, il percorso della fiaccolata di stasera

In serata invece è stata prevista una seconda iniziativa. Si tratta di una fiaccolata per la pace organizzata dal Campidoglio. Da piazza del Campidoglio si è arrivati al Colosseo dopo aver percorso i Fori Imperiali. Attesa anche qui una partecipazione numerosa. Ma queste due manifestazioni sono solo l’antipasto di un lungo programma che abbraccerà l’intero weekend del 5 e del 6 marzo a Roma. 

Manifestazioni a Roma nel fine settimana del 5 e 6 marzo

Questo il programma completo: 

  • Sabato 4 marzo: doppio sit-in della Cgil. Dalle 14 alle 16 a piazza della Repubblica. Dalle 17 alle 19 a piazza di Porta San Giovanni
  • Domenica 5 marzo: manifestazioni per la pace in Ucraina organizzate dall’Associazione Cristiana degli Ucraini in Italia. Saranno dalle 14 alle 15,30 a piazza della Repubblica (attese 2mila persone) e dalle 16,30 alle 18 a piazza Madonna di Loreto, accanto a piazza Venezia (annunciata la partecipazione di 3mila persone)

Fonte: Il Corriere della Città

Per tutte le info: info@roma-news.it

Like (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *