festa-della-donna-2022-roma-al-ristorante

Festa della Donna 2022 Roma al ristorante

Festa della Donna 2022 Roma al ristorante, tra aperitivo e torta mimosa

Martedì 8 marzo si celebra quella che da tutte e da tutti è conosciuta come la Festa della Donna, ma che è molto di più che un giorno fatto di mazzi di fiori e mimose: questa Giornata Internazionale è dedicata ai diritti e al ricordo delle conquiste sociali delle donne. Anche a Roma la Festa della Donna viene celebrata con eventi e iniziative diverse. Non mancano quelle dedicate alla buona cucina: dalla mimosa dolce fino ai menu dei ristoranti, studiati ad hoc per l’occasione. Clicca sui link che trovi qui sotto per scoprire come celebrare la Festa della Donna 2022 a Roma, tra buon cibo e riflessione.

Festa della Donna 2022 a Roma da Hassler Bistrot

All’Hassler Bistrot omaggio alle donne all’insegna della tradizione con il classico dessert Mimosa dell’Executive chef Marcello Romano, che lo offre già a partire dalla colazione per proseguire a pranzo, all’ora del tè e a cena. Ai tavoli de Il Palazzetto, il locale dell’Hassler Hotel che affaccia sulla scalinata di Trinità dei monti, si potrà degustare il cocktail Sweet Temptation, a base di vodka, succo di ananas, succo di lime e sciroppo di banana, da sorseggiare insieme a una selezione di assaggi salati. 

Festa della Donna 2022 a Roma da Adele Mixology Lounge

Da Adèle Mixology Lounge un cocktail dedicato alle donne: Rossella O’Hara, un twist a base di Cointreau, succo di arancia, bianco d’uovo, essenza di limone e Franciacorta. Per tutte le donne, e non solo.

Festa della Donna 2022 a Roma da Settimo Roman Cuisine & Terrace

Apertivo al tramonto, con vista sui tetti e sulle cupole di Roma:  lo chef Giuseppe D’Alessio del ristorante panoramico dell’Hotel Sofitel Villa Borghese proporrà, in accompagnamento a cocktail e ai vini della cantina, un trittico di finger food studiati ad hoc per la Festa della Donna. Per chi deciderà poi di rimanere anche a cena, sarà riservato inoltre uno sconto del 10%.

Festa della Donna 2022 a Roma da Taki Ristorante Giapponese

Una Festa della Donna nelle accoglienti atmosfere zen del Sol Levante da Taki, il ristorante della cucina tradizionale giapponese nel quartiere romano di Prati. Per l’occasione, il locale di proprietà di Yukari Vitti (originaria di Kyoto) propone i piatti del menu à la carte, dove non manca un’offerta di carne Hida Wagyu e, dulcis in fundo, la torta mimosa.

Festa della Donna 2022 a Roma da Giulia Restaurant

Si celebrerà l’8 marzo anche da Giulia Restaurant, ristorante affacciato sul Tevere. La Festa della Donna sarà all’insegna della mimosa, dolce tipico di questa ricorrenza, riproposta dallo chef Alessandro Borgo e dalla pastry chef Erika Torres in versione 2.0. 

Festa della Donna 2022 a Roma da Elegance Cafè

La serata dell’8 marzo in programma da Elegance Cafè, il jazz club romano situato nel cuore del quartiere Ostiense, è fatta di degustazione con menu alla carta e il concerto di un trio tutto al femminile: All Women Trio, una formazzione guidata da Raquel Silva Joly alla voce e alla chitarra, accompagnata da Flavia Ostini al contrabbasso e da Francesca Avolio alla batteria. Il concerto è incluso con un menu di 2 portate a scelta tra antipasto, primo e secondo.

Festa della Donna 2022 a Roma da Livello 1

Nel giorno dedicato alle donne il ristorante di pesce di Emilia Branciani, nel cuore dell’Eur, propone un menu a la carte accompagnato dalle  note di Andy the Sax.

Festa della Donna 2022 a Roma da Lux Restaurant & Lounge

Lux Rerstaurant & Lounge, a Ostia, propone un percorso degustazione studiato ad hoc per esaltare il mare e i suoi prodotti d’eccellenza. Accompagnati dalle note live di Alberto Laurenti, gli ospiti, accolti con un flute di benvenuto Rosè, potranno gustare il polpo alla catalana seguito dal sautè di cozze e dai paccheri con calamari e carciofi in doppia consistenza. Il filetto di branzino in crosta dorata completerà il menu aprendo le porte all’immancabile dessert: il tiramisù.

Festa della Donna 2022 a Roma da D’Antoni dal 1974

Pan di spagna, crema pasticcera alla vaniglia, crema allo zabaione, marsala e panna montata: questi saranno i sapori che caratterizzeranno la giornata dell’8 marzo da D’Antoni, il laboratorio di pasticceria artigianale a conduzione familiare del quartiere Collatino di Roma. Spazio anche a dolci al cioccolato fondente, al latte e bianco che hanno la forma di collane, abiti da donna, ballerine e décolleté. E infine, le praline, di diversi gusti e forme, tra cui quelle all’arancia e al Cointreau o al caramello.

Festa della Donna 2022 a Roma da Gruè

La pasticceria di Marta Boccanera e Felice Venanzi omaggia tutte le donne con un’offerta di gelatine a forma di fiore dai primaverili gusti di mimosa, rosa, fior di aranci, fior di limone e violetta. Un caleidoscopio di colori e sapori ad accompagnare la monoporzione dedicata alla festa della donna composta da una base di pan di spagna basso con pralinato croccante, mousse al cioccolato bianco e vaniglia e un cuore fi fragola, lampone e mango. Immancabile la classica mimosa nelle due versioni, pan di spagna, chantilly alla vaniglia, frutti rossi oppure gocce di cioccolato fondente.

Festa della Donna 2022 a Roma da Madeleine Salon De Gastronomie

Da Madeleine, il bistrot alla francese del quartiere Prati di Roma, la mimosa si tingerà di rosa in occasione della festa della donna. L’8 marzo, il dessert più iconico di questa ricorrenza sarà in monoporzione, avrà un cuore di fragola e lime e sarà avvolto da una crema al latte profumata alla rosa. Alla base pan di Spagna leggermente imbevuto con una bagna all’aroma di vaniglia e mandorla. Un omaggio alle donne fatto da una donna: Francesca Minnella, pastry chef di Madeleine.

Festa della Donna 2022 a Roma da Divino il Cioccolato degli Dei

Anche per questo 8 marzo Valerio Esposito e Jennifer Boero, patron di Divino, la cioccolateria artigianale di Aprilia, dedicano alle donne una linea di sculture in cioccolato incentrata su uno degli accessori più amati: le borsette e le décolleté, must have dei guardaroba per la prossima stagione primavera/estate e simbolo per eccellenza dell’emancipazione femminile. Per l’occasione, la calzatura sarà realizzata interamente in cioccolato a latte, bianco o fondente, abbinate ai volti di tre grandi figure iconiche dello scorso secolo: Frida Kahlo, Audrey Hepburn e Marilyn Monroe.

Fonte: Mentelocale

Per tutte le info: info@roma-news.it

 

Like (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.