lol-2-corrado-guzzanti-e-virginia-raffaele

Lol 2: Corrado Guzzanti e Virginia Raffaele

Lol 2, la data di uscita della nuova stagione con Corrado Guzzanti e Virginia Raffaele

Dal 24 febbraio arriverà su Prime Video la seconda stagione del programma, con Fedez e Frank Matano alla conduzione (le puntate saranno visibili anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick)

È cominciato il conto alla rovescia per la seconda edizione di LOL – Chi ride è fuori, il comedy show condotto da Fedez e Frank Matano che sarà pubblicato su Prime Video a partire dal 24 febbraio, visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick.

LOL 2, COSA SAPPIAMO

Nel cast di LOL 2 – Chi ride è fuori troviamo Maccio Capatonda, Corrado Guzzanti, Mago Forest, Max Angioni, Maria Di Biase, Gianmarco Pozzoli, Diana Del Bufalo, Alice Mangione, Tess Masazza e Virginia Raffaele. Sarà disponibile su Prime Video dal 24 febbraio con i primi quattro episodi. Gli ultimi due episodi saranno invece disponibili dal 3 marzo. Alla conduzione Fedez e Frank Matano, mentre Lillo sarà una special guest, un jolly che i conduttori potranno giocarsi per far ridere i comici in gara. La seconda stagione di LOL è una produzione Endemol Shine Italy per Amazon Studios ispirata al format giapponese Hitoshi Mmatsumoto Presents Documental.

LOL 2, LE DICHIARAZIONI

“Partiamo svantaggiati perché c’è molta aspettativa da parte del pubblico ma c’è sempre bisogno di ridere, il pubblico dimostra che bisogna fare della comicità di qualità e dobbiamo offrirla” ha spiegato Alice Mangione in conferenza stampa. “La prima stagione di LOL è stata un momento astrale incredibile. Spero che la seconda stagione non vada in onda durante la guerra, vogliamo vedercela tranquilla” ha confermato Max AngioniVirginia Raffaele ha dichiarato di aver faticato a non ridere con il Mago Forest. “Michele Foresta mi ha messo in grande difficoltà. Anche Maria è stata un incubo trasformato in realtà. Appena guardo Maria, rido, senza offesa. Il mago, lo odio! Mi fa ridere anche quando è fermo”. Tra i concorrenti anche Corrado Guzzanti, che ha spiegato al Corriere il motivo dietro la sua partecipazione allo show. “Ho preso una decisione che ha stupito pure me stesso, appena ho accettato mi sono dato del pazzo. Mi ero chiuso in un eccesso di comfort zone aggravato da due anni tappato in casa per la pandemia. Considero quest’esperienza uno sport estremo, come buttarsi con il deltaplano o fare bungee-jumping, avevo bisogno di uno choc terapeutico come una serie di sedute junghiane. È una decisione un po’ folle, perché è lontana dalla mia storia”.

Fonte: Sky  TG24

Per tutte le info: info@roma-news.it

Like (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.