achille-lauro-e-the-circle

Achille Lauro si dedica all’agricoltura sostenibile e diventa socio di The Circle

Anche Achille Lauro ha deciso di dedicarsi all’agricoltura sostenibile e lo fa diventando socio di The Circle.

Achille Lauro, già proprietario di De Marinis Srl, ha deciso di dedicarsi all’agricoltura sostenibile. E lo fa entrando come socio di The Circle, azienda che vanta il più grande impianto di acquaponica d’Europa (sistema di agricoltura e allevamento pesci sostenibile).

È l’azienda stessa a diramare la notizia in una nota stampa. L’occasione, poi, è anche quella per annunciare l’avvento nel 2023 di un nuovo impianto di 5mila mq semi-automatizzato: sorgerà a Roma.

The Circle ha spiegato che in soli 4 anni (l’azienda è nata nel 2017), è riuscita a diventare la più grande impresa agricola acquaponica d’Europa, fornendo soluzioni alla mancanza di terra e acqua e alla necessità di riuscire a produrre più cibo in meno spazio.

L’impianto acquaponico di The Circle sfrutta un sistema di ricircolo dell’acqua: grazie a diverse pompe l’acqua viene prelevata da una vasca dove sono allevati i pesci. Ovviamente quest’acqua viene prima filtrata e poi depurato, in modo poi da poter irrigare le radici delle piante che si trovano dentro torri verticali del tutto fuori da suolo. Infine l’acqua di irrigazione ritorna nelle vasche dei pesci.

Questo sistema permette di non sprecare acqua: quella che non viene assorbita dalle piante, viene tutta recuperata. In tal modo si riduce del 90% il consumo di acqua per chilo di prodotto. Inoltre si assiste a una maggior resa e una maggior velocità di crescita delle piante, senza dimenticare che non vengono utilizzati diserbanti e fertilizzanti di sintesi in quanto, in tale veste, troviamo solamente il materiale organico prodotto dai pesci.

Fonte: Dissapore

Per tutte le info: info@roma-news.it

 

Like (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.