piazza di spagna

Cosa fare a Roma sabato 1 domenica 2 gennaio 2022

Cosa fare a Roma, sabato 1 domenica 2 gennaio 2022:

Primo sabato e domenica del nuovo anno, il 2022, ed a Roma non mancano gli eventi per festeggiare

in serenità l’inizio di un anno che si spera migliore di quello appena finito.

Tante le occasioni culturali gratuite offerte da Roma Capitale, incontri d’autore, spettacoli a teatro,

musica per tutti i gusti, mercatini natalizi e presepi.

Capodarte 2022

Sabato 1° gennaio, dalle ore 15, prende il via Roma Capodarte 2022.

Roma rinasce dalla cultura; la Capitale festeggia il nuovo anno, in presenza e in sicurezza, insieme al

pubblico, agli artisti e agli operatori del mondo della cultura, che sono stati duramente colpiti

dall’emergenza sanitaria. 

Importanti personalità del mondo dell’arte, del cinema, della musica, della letteratura e del teatro

hanno risposto all’appello del sindaco e hanno deciso di condividere il Capodanno con spettatori e

visitatori, donando loro un’ora del proprio tempo.

 Tra questi Giovanni Allevi, Luca Barbareschi, Marco Bellocchio, Francesco Bruni, Ascanio Celestini,

Silvio Orlando, Nicola Piovani, Sergio Rubini, Vittorio Sgarbi. Per le modalità di prenotazione e di

accesso a tutti gli spazi e per verificare la disponibilità dei posti consultare sul sito ufficiale.

Incontri d’autore al cinema 

Tre sale, importanti punti di riferimento del cinema a Roma, apriranno le proprie porte per ospitare

gli artisti legati alla settima arte.

A partire dal Cinema Troisi di via Induno, che porterà in sala, al termine della proiezione del

film Tutto quello che vuoi in programma alle 15.30, il regista Francesco Bruni e i protagonisti

Giuliano Montaldo.

Alle ore 16 nella Sala Deluxe della Casa del Cinema a Villa Borghese inizierà la proiezione, in questo

caso gratuita e con prenotazione obbligatoria su www.culture.roma.it/romacapodarte, del film Marx

può aspettare di Marco Bellocchio.

Seguirà un dibattito sul film con il maestro piacentino. Appuntamento poi alle 18 nel quartiere

Pigneto al Nuovo Cinema Aquila, con le proiezioni di Deathmate, seguito da Matrix Resurrections di

Lana Wachowski. Qui tutte le informazioni.

Al Palazzo delle Esposizioni di via Nazionale, aperto gratuitamente dalle 16 alle 22.30 con il trittico di

mostre Tre stazioni per Arte-Scienza, in programma, appositamente per Capodarte, gli interventi di

due ospiti d’eccezione: alle ore 16.30 Fabrizio Rufo, docente di bioetica e curatore della mostra La

scienza di Roma, e alle ore 18 Mario Tozzi, geologo e conduttore televisivo.

Auditorium con Giovanni Allevi 

Tra gli spazi aperti il 1° gennaio anche l’Auditorium Parco della Musica dove è previsto un intervento

speciale per Capodarte di Giovanni Allevi al termine del proprio concerto delle 18 in Sala Santa

Cecilia, e del sassofonista Stefano Di Battista, dopo la sua esibizione in Sala Petrassi alle ore 18.30.

Per la rassegna Retape, a cura di Ernesto Assante, il concerto gratuito di Mutonia, Esseho e Mèsa, alle

ore 21 in Sala Teatro Studio G. Borgna, con prenotazione obbligatoria al numero 0680241281.

 Per le altre info sui biglietti.

Gli spettacoli teatrali

Non mancano le opportunità per trascorrere la fine dell’anno e l’inizio del nuovo a teatro.

Al Sistina il musical dei record, “MammaMia!” con le canzoni degli Abba e gli interpreti Paolo

Conticini, Luca Ward, Sergio Muniz, Sabrina Marciano, mentre all’Ambra Jovinelli va in scena la

trasposizione teatrale di “Mine Vaganti”, film cult di Ferzan Ozpetek che ha riadattato al teatro questo

grande successo cinematografico. Al Teatro de’ Servi, invece, è in scena lo spettacolo “Questa strana

voglia di vivere”, con la storia di due fratelli, un misterioso scrittore e un’aspirante attrice i cui destini

si incrociano a bordo di un treno.

Al Teatro stabile del Giallo (teatro Ciak) di scena il capolavoro di Agatha Christie, E non rimase

nessuno, conosciuto anche come Dieci piccoli indiani, che sarà di scena fino al 9 gennaio. 

Abbagnato al Teatro dell’Opera

Evento speciale, domenica 2 gennaio al Teatro dell’Opera di Roma dove alle ore 16 Eleonora

Abbagnato, direttrice del Corpo di Ballo, farà un saluto speciale al pubblico e al nuovo anno prima

dell’inizio del balletto in due atti Lo schiaccianoci. 

Nello stesso giorno il Teatro Costanzi sarà aperto dalle 10 alle 14 con Scopri il Teatro! – Visite guidate

al Teatro dell’Opera di Roma, un percorso nei principali ambienti della storica struttura

accompagnato da aneddoti curiosi sulla storia e l’architettura dell’edificio.

 Prenotazione obbligatoria a dipartimento.didattica@operaroma.it

Mostra Mercato a Greccio

Nel bellissimo borgo di Greccio, ad un’ora di auto da Roma, prosegue la Mostra Mercato di artigianato

e oggettistica presepiale, un mercatino caratteristico che ospita i banchetti illuminati da suggestive

luci natalizie dove poter gustare anche i prodotti tipici.

Fonte: Leggo.it

Per tutte le info: info@roma-news.it

https://culture.roma.it/romacapodarte/

 

 

Like (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.