Cosa si può fare a Capodanno a Roma

Cosa si può fare a Capodanno a Roma

Cosa si può fare a Capodanno a Roma: le regole e i divieti dal cenone alle feste in piazza

Veglione al ristorante o a casa con amici, un viaggio in Italia o all’estero. Sono le attività che si possono fare a Roma

per Capodanno 2022. Vietate le feste in piazza e in discoteca.

Anche le feste di Capodanno 2022 a Roma saranno scandite da divieti e regole anti Covid, entrati in vigore con il

decreto festività del Governo. I festeggiamenti rispetto all’anno scorso saranno più liberi, tuttavia ci sono ancora

delle restrizioni, per contenere i contagi di coronavirus, con l’aumento dei nuovi positivi che si è registrato nelle

ultime settimane anche a causa della diffusione della variante Omicron. Tra queste l’uso della mascherina ffp2 e

l’estensione del Super Green Pass per alcune attività. Anche a Roma e nel Lazio, come nel resto d’Italia per

Capodanno sono vietati gli eventi e le feste in piazza e le discoteche sono chiuse. Nonostante questo si può comunque

scegliere se andare al ristorante, organizzare cene a casa in compagnia di parenti o amici oppure partire per un

viaggio.

Al ristorante con il Super Green Pass

Pe festeggiare Capodanno a Roma si può andare al ristorante. Per poter accedere è però necessario avere il Super

Green Pass, ossia la certificazione verde rafforzata, ottenibile solo con il vaccino e dunque non basta il Green Pass

base che si riceve con il tampone rapido. Nella Capitale sono davvero moltissimi i posti che organizzano i cosiddetti

Veglioni, con menu a base di pesce o di carne, tra ristoranti appunto, ville di lusso o rustiche in campagna e hotel

oppure a tema per bambini. Locali al chiuso in cui si può trascorrere la serata assistendo magari anche a spettacoli e

musica dal vivo, aspettando in compagnia lo scoccare della mezzanotte.

Quando serve la mascherina Ffp2 e chirurgica

Stesso discorso vale per i mezzi pubblici, che a Capodanno seguono l’orario stabilito dal piano dei trasporti di

Campidoglio e Atac e per usufruire dei quali è inoltre necessario l’uso della mascherina ffp2. Per prendere i mezzi

pubblici nella Capitale come bus, tram, mentro e treni è necessario il Super Green Pass, che verrà controllato a

campione ai passeggeri. La mascherina chirurgica è invece obbligatoria all’aperto.

Feste a casa e viaggi consentiti

I romani potranno scegliere di trascorrere il Capodanno a casa con amici o parenti organizzando una cena e

trascorrendo la serata aspettando la mezzanotte, oppure partire per un soggiorno in Italia o all’estero. Per quanto

riguarda le cene in casa a differenza dell’anno scorso non ci sono limitazioni sul numero di partecipanti, se non

quelle dettate dal buon senso, insieme ai consigli per feste sicure contenute nel vademecum della Regione Lazio.

Vietate le feste e gli eventi in piazza

A Roma per Capodanno, come nel resto del Lazio e d’Italia sono vietati gli eventi e le feste in piazza: sono dunque

annullati il concertone di Capodanno, i festeggiamenti sotto al Colosseo e tutti gli altri appuntamenti in strade e

piazze della città, che prevedono assembramenti. La mascherina chirurgica è obbligatoria anche all’aperto, dunque è

vietato passeggiare senza, specialmente tra le vie del centro storico e dello shopping.

Chiuse le discoteche

Come per le tradizionali feste e gli eventi nelle piazze più gettonate della Capitale sono inoltre vietate le serate nelle

discoteche, che restano chiuse fino al 31 gennaio 2022. Alcuni locali romani si sono rienventati propronendo alla

clientela un’offerta diversa e trasformandosi in ristoranti. Niente serate danzanti al ritmo di musica in pista dunque,

gli assembramenti sono vietati sia al chiuso che all’aperto, così come i trenini e i tradizionali balli di Capodanno.

Fonte: Fanpage

Per tutte le info: info@roma-news.it

https://www.comune.roma.it/web/it/welcome.page

Like (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.