Venezia-Lazio

Venezia-Lazio

Venezia-Lazio, tre punti per limitare i danni e fare gruppo

La Lazio contro il Venezia, nella trasferta di mercoledì, può agganciare quota 31 punti.

E’ un campo ostico, che si è rivelato essere difficile per diverse squadre, e servirà la miglior

prestazione per passare un Natale in serenità, nonostante un primo girone che ha visto diversi alti e

bassi. Una vittoria per la classifica, col fine di rimanere attaccata nella “parte alta”, e per la squadra

affinché possa compattarsi ulteriormente con il fine di sposare al meglio il progetto Sarri che, come

già detto dal patron Lotito, rappresenterà un fulcro della Lazio per gli anni a venire.

Il suo gioco può prendere forma veramente: serviva del tempo sia per integrarsi con le idee

dell’allenatore che per cancellare le idee precedenti.

Non è un caso che a fare la differenza siano spesso i nuovi: Pedro con i gol, Zaccagni con ottime

prestazioni, ma anche Basic o Felipe quando è in fase “on”.

Proprio come contro il Genoa. Le due prossime sessioni di mercato saranno fondamentali se si avrà

come obiettivo il concetto di rafforzare la squadra nell’ottica del nuovo allenatore.

La gara con il Venezia potrebbe essere la chiave per tentare di eliminare alcuni fantasmi che

inevitabilmente sono sorti con le ultime prestazioni.

Fonte: LazioPress.it

Per tutte le info: info@roma-news.it

https://www.sslazio.it/it/

Like (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.