#EmptyMuseum, i Musei Capitolini di notte

#EmptyMuseum, i Musei Capitolini di notte

#EmptyMuseum, i Musei Capitolini di notte

#EmptyMuseum, influencer e fotografi alla scoperta dei Musei Capitolini di notte

L’iniziativa è nata nel 2013 proprio per fornire una prospettiva inedita delle opere d’arte che, senza

la presenza di turisti durante la notte, possono essere ammirate e diffuse in tutta la loro bellezza.

Il mondo virtuale alla scoperta delle bellezze dei Musei Capitolini.

Sessanta, tra influencer e fotografi della community Igers Italia e Roma, hanno avuto la possibilità,

grazie all’iniziativa #EmptyMuseum di recarsi di notte all’interno del museo più antico del mondo e

raccontare l’esperienza sui social.

L’iniziativa #EmptyMuseum è nata nel 2013 proprio per fornire una prospettiva inedita delle opere

d’arte che, senza la presenza di turisti durante la notte, possono essere ammirate e diffuse in tutta la

loro bellezza.

Gli Igers, inoltre, nel corso della loro visita sono stati accolti dalla compagnia teatrale EranosTeatro,

diretta da Francesco Polizzi,

che ha messo in scena alcuni brani dello spettacolo “Metamorfosi” di Ovidio che fino al 19 dicembre

andrà in scena presso il teatro Arcobaleno.

“Ospitare la community Igers presso i Musei Capitolini ha rappresentato un’occasione unica di

condivisione e di scambio.

che ha offerto un punto di vista inedito sulle preziose opere ivi custodite – dichiara Lorenzo

Marinone,

delegato alle politiche giovanili di Roma Capitale -.

L’integrazione tra eventi culturali e il mondo digitale permette di crescere e divertirsi insieme,

promuovendo il dialogo con i più giovani nel segno dell’arte e rispecchiando a pieno il senso

profondo di ogni operazione culturale”.

È possibile, comunque, rivivere la visita attraverso i contenuti condivisi dagli Igers con gli hashtag

#emptymuseicapitolini e #igersitaliaxmasmeet2021.

“È per me un onore e un piacere aver potuto organizzare la cerimonia per il premio IgersItalia 2021

nella mia città – racconta Matteo Molle,

community manager Igers Roma -, abbinandolo a questo “Empty Museum” presso i Musei

Capitolini.

Il 2021 coincide con il decimo anno di IgersItalia, ma anche con la “ripartenza” post pandemia.

L’evento è stata appunto un’occasione per incontrare amici,

appassionati di fotografia e addetti ai lavori, ma anche un modo per far scoprire la Città Eterna,

attraverso i social media e lo storytelling, fondamentali nella promozione culturale e artistica.

Un ringraziamento doveroso e sincero va alle istituzioni capitoline per il supporto in questo

progetto.

e alla compagnia teatrale EranosTeatro che ci ha accompagnato attraverso la poesia di Ovidio alla

scoperta dei Musei Capitolini”.

La propria piattaforma di riferimento è Instagram;

da questa piattaforma i contenuti e le progettualità della Community si riverberano attraverso tutti i

canali web e social,

raggiungendo milioni di persone in Italia nel mondo.

Fonte: RomaToday

Per tutte le info: info@roma-news.it

https://www.beniculturali.it/

Like (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.